Great Choice of Accommodation in Italy

TOSCANA, Lucca

Lucca si contempla prima dall’alto. Si cammina sulle mura per contemplare le case con i balconi sepolti dalle piante e il gioco a incastro dei vicoli che delimitano i vecchi quartieri. Oppure si sale sulla vetta della torre Guinigi: da lassù, la vista spazia sulla città che s’allunga verso le colline e più lontano verso gli Appennini e le Apuane. Appaiono poco lontano altre torri, campanili, i tetti dei palazzi trecenteschi e quello del battistero. Poi, scendendo, si finisce per camminare sotto i vecchi palazzi di via del Fosso, dove i monelli pescano con la lenza. Oppure si può giungere al Duomo di San Martino, dove si conserva il meraviglioso monumento funebre di Ilaria del Carretto, scolpito nel marmo da Jacopo della Quercia nel 1408, capolavoro del rinascimento italiano. Le strade cittadine sono lambite da palazzi altissimi che si aprono all’improvviso in piazza Napoleone e nella stupefacente piazza ellittica dell’Anfiteatro, ricavata sulla sottostante struttura d’epoca romana. Lungo Via Fillungo si trovano i negozi più lussuosi della città. Al Caffè Di Simo, Giacomo Puccini, nato nella vicina via di Poggio, veniva a sorseggiare un buon caffè spesso in compagnia del poeta Giovanni Pascoli e di un’allegra combriccola di musicisti, filosofi e letterati. I ricordi del compositore pervadono Lucca e i suoi dintorni. E quando i lampioni delle mura si accendono e le strade di Lucca si spopolano, sembra ancora di ascoltare le note del pianoforte su cui Giacomo Puccini compose la Turandot.  

Dettagli | Contatta | Aggiungi a richiesta multipla

Appartamento Casa Mèla id.64161 (Lucca)

|<<<<123>>>>|
Trovati 79 risultati, visualizzati 30 risultati dal 1 al 30, pagina 1 di 3